La DOCG Scanzo o Moscato di Scanzo è riservata a un vino composto al 100% da uve provenienti dal vitigno Moscato di Scanzo.

La zona di produzione ricade nella provincia di Bergamo e comprende i terreni del territorio del Comune di Scanzorosciate.

È un vino che si ottiene da un vitigno che fa parte della grande famiglia dei vitigni autoctoni, con caratteristiche talmente locali e particolari, che è quasi impossibile riprodurlo con le stesse caratteristiche al di fuori della sua zona originaria.

La sede operativa

SOP07 Franciacorta

Il Consorzio

torna Indietro