Storia e Mission

Storia e Mission2018-05-28T12:10:38+00:00

Valoritalia è stata fondata nel 2009 dall’esigenza di adeguarsi al sistema dei controlli disposto con la nuova OCM Vino, grazie alla collaborazione di due importanti realtà a livello internazionale: Federdoc e CSQA Certificazioni. Successivamente, si è aggiunta la partecipazione di Unione Italiana Vini che nel 2017 ha poi lasciato la compagine societaria.

Fin dalla sua costituzione Valoritalia si è posta l’ambizioso scopo di contribuire alla crescita del sistema vitivinicolo, per garantire al consumatore la qualità e l’origine del vino attraverso il controllo di ogni fase della produzione, dal vigneto alla bottiglia.

Valoritalia è stata fondata nel 2009 dall’esigenza di adeguarsi al sistema dei controlli disposto con la nuova OCM Vino, grazie alla collaborazione di due importanti realtà a livello internazionale: Federdoc e CSQA Certificazioni. Successivamente, si è aggiunta la partecipazione di Unione Italiana Vini che nel 2017 ha poi lasciato la compagine societaria.

Fin dalla sua costituzione Valoritalia si è posta l’ambizioso scopo di contribuire alla crescita del sistema vitivinicolo, per garantire al consumatore la qualità e l’origine del vino attraverso il controllo di ogni fase della produzione, dal vigneto alla bottiglia.

Un sistema di certificazione eseguito in modo corretto è lo strumento attraverso il quale il vino prodotto risulta più competitivo nel mercato. La tracciabilità tradotta in identità, offre alle aziende il valore aggiunto che differenzia le produzioni di qualità.
Dai vini a Denominazione di Origine e dal suo rapporto con le migliaia di aziende presenti sul territorio, Valoritalia si è poi rivolta al tema del biologico e a quello della sostenibilità ambientale, iniziando così a dialogare con istituzioni e produttori, protagonisti emergenti di una filiera sempre più ampia.

Valoritalia si pone l’obiettivo di costruire una filiera più ampia e consapevole, affinché le aziende, le istituzioni e i consumatori giungano a collaborare e i territori di produzione riescano ad affermare la propria identità.

Un sistema di certificazione eseguito in modo corretto è lo strumento attraverso il quale il vino prodotto risulta più competitivo nel mercato. La tracciabilità tradotta in identità, offre alle aziende il valore aggiunto che differenzia le produzioni di qualità.
Dai vini a Denominazione di Origine e dal suo rapporto con le migliaia di aziende presenti sul territorio, Valoritalia si è poi rivolta al tema del biologico e a quello della sostenibilità ambientale, iniziando così a dialogare con istituzioni e produttori, protagonisti emergenti di una filiera sempre più ampia.

Valoritalia si pone l’obiettivo di costruire una filiera più ampia e consapevole, affinché le aziende, le istituzioni e i consumatori giungano a collaborare e i territori di produzione riescano ad affermare la propria identità.