Il Colli Bolognesi DOP comprende le seguenti tipologie di vino: bianco, rosso, rosso frizzante, rosso riserva (tutti solo con indicazioni da vitigno o della sottozona) e spumante (solo con indicazione della sottozona).

La zona di produzione comprende il territorio di numerosi comuni appartenenti alle province di Bologna e Modena.

Plinio il Vecchio nel I° sec. d.C. enuncia che vi si produceva un vino frizzante ed albano, cioè biondo, molto particolare ma non abbastanza dolce, poiché durante l’epoca imperiale era gradito un vino dolcissimo, speziato ed aromatizzato con innumerevoli essenze. Lo richiedevano inoltre molto “maturo” in quanto i vini giovani non soddisfavano i pretenziosi palati della nobiltà.

La sede operativa

SOP19 Modena

Il Consorzio

torna Indietro