Il Bianco del Sillaro IGT può essere prodotto in bianco, sia nella tipologia novello che frizzante.

La zona di produzione comprende il territorio di numerosi comuni appartenenti alle province di Bologna, Forlì-Cesena, Ravenna e Rimini.

L’interazione ambiente-vitigno consente di ottenere vini bianchi di una certa struttura e al contempo di buona freschezza, che gli usi e costumi locali hanno consolidato sia nella forma ferma che frizzante, puntando sempre ad una buona intensità di colore. 

La sede operativa

SOP20 Faenza

Il Consorzio

torna Indietro