La DOC Monteregio di Massa Marittima è riservata ai vini bianchi, rossi e rosati.

La zona di produzione comprende alcuni comuni in provincia di Grosseto.

In quest’area esistono testimonianze della coltivazione della vite che risalgono al periodo Etrusco, tuttavia, dovranno passare alcuni secoli perché la coltivazione della vite si diffonda nel territorio maremmano in modo esteso diventando, insieme all’olivo, una presenza fondamentale del paesaggio. In particolare con la dominazione dei Lorena, durante il governo di Pietro Leopoldo nella seconda metà del 1700, avvennero i principali interventi rivolti allo sviluppo agricolo delle campagne e alla bonifica delle aree paludose.

La sede operativa

SOP29 Scansano

torna Indietro