La DOC Carso o Carso – Kras è riservata ai vini che rispondono alle condizioni e ai requisiti per le seguenti tipologie: Rosso, Chardonnay, Glera, Malvasia, (da Malvasia istriana), Pinot grigio, Sauvignon, Traminer, Vitouska, anche riserva, Cabernet franc, Cabernet sauvignon, Merlot, Refosco dal peduncolo rosso, Terrano.

La zona di produzione comprende l’intero territorio dei comuni in provincia di Trieste.

La coltivazione della vite è legata al territorio carsico da oltre due millenni. Fonti storiche di età romana dicono che nel 178 a.C. le regioni del Carso e dell’Istria vennero conquistate dalle legioni romane e attestano come l’economia agricola dell’epoca fosse incentrata sulla coltivazione della vite, dell’ulivo e sulla pratica della pastorizia.

La sede operativa

SOP15 Cormons

torna Indietro