La IGT Alpi Retiche è riservata ai vini bianco, rosso, rosso novello, rosato, rosato frizzante e passito da vendemmia tardiva.

La zona di produzione comprende l’intero territorio dei comuni in provincia di Sondrio.

Le origini della viticoltura in Valtellina sono molto lontane nel tempo. Lo sfruttamento agricolo del territorio e la sistemazione a terrazzamento è riconducibile in epoca romana se non addirittura pre-romana, in quanto i primi abitatori della valle furono i Liguri a cui seguirono gli Etruschi, ed entrambi i popoli conoscevano la coltura della vite.

La sede operativa

SOP09 Valtellina

Il Consorzio

torna Indietro