• 1

 

70 % 47.000 5.000
certificazioni settore vitivinicolo campioni prelevati e analizzati  controlli ispettivi in cantina

Essere bio è semplice

Poche semplici azioni sono sufficienti ad un’azienda per entrare nel mondo delle produzioni biologiche:

  • Fase preliminare: l’azienda prende contatto con VALORITALIA, compilando un questionario indispensabile per la redazione di un preventivo che una volta accettato porterà le parti a stipulare un contratto.
  • Notifica: le aziende notificano alla propria Regione l’avvio della produzione biologica, trasmettendo a tal fine alcuni dati rilevanti, quali l’organismo di controllo prescelto, le unità produttive e le strutture aziendali, le attività svolte e la relativa conduzione, le superfici coinvolte. Inizia in questo momento il periodo di conversione dall’agricoltura convenzionale a quella biologica, necessario a “ripulire” le produzioni.
  • Certificazione: si provvede adesso a dare una valutazione documentale, fissando al contempo una visita ispettiva dalla quale, a seconda della valutazione del CEC, potrà emettersi il Documento giustificativo ed eventuali Certificati di conformità.